BIOPSIA CERVICALE:

Con biopsia cervicale si intende il prelievo di un piccolo frammento di tessuto asportato dal collo dell’utero.
Il prelievo viene eseguito sotto guida colposcopica in seguito ad un risultato anormale del Pap test.

L’uso del colposcopio è determinante nell’ identificare l’area interessata dalla lesione su cui eseguire la biopsia.
I frammenti di tessuto prelevati verranno inviati a un laboratorio dove, dopo un’adeguata preparazione, verranno analizzati al microscopio.

L’esame microscopico dei tessuti è chiamato esame istologico.
La tecnica è indolore e priva di complicazioni.
















Via Capitan Fiorillo 11, 54033 MARINA DI CARRARA (MS)
mob: 335/6663687 - email: gentili.cc@libero.it